Benvenuti nel mio sito web

Nel sito potrete trovare informazioni sul mio background e le materie delle quali mi occupo, valutare ed approfondire altresì il mio curriculum e, soprattutto, scoprire e riuscire a capire se e come posso aiutarVi. Questo sito Vi consentirà di conoscermi meglio, in particolare determinare se faccio al caso Vostro o meno. Ove la risposta fosse affermativa, potrete entrare, in qualsiasi momento, in contatto diretto per ricevere assistenza professionale. Nel dubbio, basterà, come sempre, chiedere! Peraltro, permettetemi di ricordarVi che mi occupo esclusivamente di Diritto Penale e Diritto del Lavoro, materie che solo apparentemente sembrano distanti tra loro ma che, infinite volte, s'intersecano. Vi prego quindi di non contattarmi per problematiche che nulla hanno a che fare con le predette materie. Sarò lapidario: se vi hanno graffiato il parafango in un parcheggio e volete giustizia, beh, avete sbagliato avvocato! Grazie.

Avete un problema in Diritto Penale?

Sia che siate semplici sospettati, novelli indiziati, ufficialmente indagati, prossimi imputati, formalmente rinviati a giudizio, già condannati in vari gradi di giudizio oppure persone e/o parti offese, cliccate su "Chi sono" e riceverete tutte le informazioni necessarie atte ad ottenere una chiara idea di come tutelare la Vostra persona, i Vostri cari ed i diritti di tutti gli interessati. La mia attività spazia dalla presentazione all'A.G. della semplice denuncia/querela, all'interazione costante con la Pubblica Accusa, gli Organi di Polizia e l'Autorità Giudiziaria, nonché la difesa processuale completa, con ciò intendendo tutta la possibile gamma di variabili a seconda della gravità del reato, commesso o patito, ivi includendo anche la fase dell'esecuzione penitenziaria (o meno) della pena. Mi occupo di qualsiasi reato, non avendo preclusioni di alcun tipo.

Avete un problema in Diritto del Lavoro?

 

            Se nella "quotidiana commedia della vita"  (come affermava Cesare Ottaviano Augusto), V'è toccato il ruolo del lavoratore o, al contrario, rappresentate il datore di lavoro, i problemi sono, specularmente, gli stessi. Cambiano solo la prospettiva, l'aspettativa, il risultato e - soprattutto - le conseguenze. Cliccando su "Chi sono" potrete avere tutte le informazioni che fanno al caso Vostro. Sappiate, sin d'ora, che da Professionista io difendo chiunque chieda il mio intervento, sia esso il Prestatore, sia l'Azienda. Il Diritto può esser frutto della Politica, ma non lo é all'atto pratico. Non ritenendomi "schierato" su alcun fronte ed essendo un "libero pensatore" mi permetto d'assumere qualsiasi difesa, sempre che la causa in re ipsa  "mi piaccia", a prescindere dal fatto che Voi siate l'ultimo anello della catena produttiva o, al contrario, il vertice. Il chirurgo non si chiede "chi" deve operare... Interviene o non interviene a seconda della problematica clinica che dovrà affrontare, auspicabilmente con successo.

Curriculum vitae et studiorum

L'Avv. Paolo Iosca è nato nel 1959 a Milano (sotto il segno del Leone, se dovesse interessarVi), ove tuttora risiede. La sua essenza rappresenta un'equilibrata alchimia tra il Nord ed il Sud (Apulia). Ciò gli permette d'essere in perfetto bilanciamento, con l'effetto di trovarsi pienamente a proprio agio ed in armonia sia a Merano che ad Agrigento. Ama profondamente il proprio Paese, nonostante non perda occasione per criticarlo costruttivamente. Dopo aver frequentato il Collegio San Carlo di Milano, ha conseguito il diploma di laurea in Giurisprudenza presso l’Università Statale di Milano (da studente lavoratore), con una tesi comparativa dal titolo: "Lo spionaggio del cittadino e l’aggressione al diritto di privacy nella prospettiva statunitense ed in quella italiana". Relatore: Prof. Antonio Gambaro. Ha svolto il servizio militare come volontario nel Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco, non perché fosse o sia contrario all'uso legittimo delle armi, ma semplicemente perché voleva rendersi utile al prossimo (purtroppo ha questa vocazione tuttora), e provare emozioni che diversamente gli sarebbero state negate. Prima d'indossare le vesti forensi, ha svolto per anni l’attività di detective privato, dapprima come collaboratore free-lance e successivamente con regolare licenza rilasciata dal Ministero dell’Interno. E' stato il referente italiano della celeberrima Pinkerton Detectives U.S.A. e della Nationwide Investigations di Londra. Ha poi assunto incarichi direttivi in svariate multinazionali (Dun & Bradstreet, ITT Corporation, Reed Elsevier etc. ), principalmente situate negli Stati Uniti con headquarters nel Regno Unito, dapprima legate al settore investigativo e, nel prosieguo, ai servizi in generale, mutando radicalmente orizzonti. Parla perfettamente (almeno crede...), Inglese e Francese. Di converso, in matematica é pietoso, fatta eccezione per la stesura delle proprie fatture, dove s'impegna abbastanza, pur rimanendo comprensivo. E’ stato membro della Federpol (Federazione Italiana delle Agenzie Investigative e di Sicurezza). E' stato tra i primi, pochi italiani ad esser stato ammesso nell’American Society for Industrial Security, la più importante associazione nordamericana del settore che riunisce gli operatori del settore privato e governativo che svolgono od abbiano svolto attività di intelligence. Ha partecipato, in qualità di docente, a seminari didattici, sia in ambito universitario, collaborando con l’Istituto di Diritto Penale dell’ateneo statale di Milano (Giurisprudenza II) sia per enti formativi privati, indirizzati alla didattica del diritto penale ed al diritto del lavoro. E' associato alla Camera Penale di Milano ed alla National Association of Criminal Defense Lawyers di Washington. Per passione e per le pregresse, variegate esperienze professionali, s'occupa esclusivamente di problematiche concernenti il Diritto Penale e il Diritto del Lavoro, lasciando ad altri Colleghi la casistica afferente alle altre branche del diritto. E' iscritto nell'elenco speciale degli avvocati ammessi al Gratuito Patrocinio presso l'Ordine degli Avvocati di Milano, sia in diritto penale che in diritto del lavoro. Warning: come molte persone nate sotto il segno del Leone, tende ad essere leggermente assertivo, per non dire altro. Peraltro, il trascorrere del tempo e la vita nel nostro Bel Paese, l'hanno reso più duttile e malleabile rispetto al passato. Tuttavia, mostra alcune refrattarietà... Infatti, ancora oggi non sopporta tre fattispecie di Clienti: 1) i maleducati 2) coloro che non rispettano la parola data 3) quelli che pensano che l'avvocato lavori gratis. Meglio essere avvertiti, no? Ove foste affetti anche da una sola di dette patologie sarebbe opportuno rivolgersi ad altri professionisti. Diversamente Vi considererà benvenuti.

Consiglio di carattere generale...

Quando sei in grossi guai, non dir nulla e cerca d'assomigliare ad uno che sa quel che sta facendo!